Assenteismo al comune di Locri, blitz dei carabinieri

Comune di LocriQuaranta Carabinieri del Gruppo Locri, diretto dal tenente colonnello Pasqualino Toscani, hanno effettuato venerdì mattina un blitz contro l’assenteismo al Comune di Locri.

L’attività d’indagine, coordinata direttamente dal procuratore capo presso la Procura di Locri, Luigi D’Alessio, è volta a controllare l’effettiva presenza negli uffici di quanti risultano in servizio avendo timbrato il cartellino.

Tempo fa il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, si era pubblicamente lamentato per la presenza negli uffici municipali di alcuni dipendenti ritenuti “scansafatiche”.