Tre reggini arrestati per rapina a Modena

Arresto carabinieriTre uomini originari di Reggio Calabria sono stati arrestati dai carabinieri ieri sera, dopo un controllo in un bar di Fabbrico (Reggio Emilia), per concorso in rapina aggravata.

I militari stavano battendo la zona dopo l’allarme partito dalla compagnia di Carpi per una rapina nella sede dell’assicurazione Unipol Sai di Novi di Modena: alle 17:30 due malviventi armati di pistola e volto coperto hanno fatto irruzione facendosi consegnare 800 euro in contanti.

Ieri mattina un altro colpo era stato fatto in un’agenzia assicurativa di Reggiolo. Gli arrestati sono il 33enne Antonino Neri, Salvatore Iacono, 20, e il fratello Cosimo Iacono, 19. I tre avevano addosso i soldi portati via all’Unipol.

I carabinieri della stazione di Campagnola Emilia, Fabbrico, della compagnia di Guastalla e di Carpi ricollegano l’attività dei tre a una serie di episodi simili avvenuti di recente tra Reggio Emilia, Modena e Mantova. Con le stesse modalità il terzetto avrebbe rapinato bar, tabaccherie, ristoranti e supermercati. (Ansa)