Cocaina dalla Calabria alla Sicilia, arrestati tre giovani di Messina

controlli polizia villa Personale della Digos della Questura di Reggio Calabria e del Commissariato di Villa San Giovanni hanno arrestato tre giovani di Messina con l’accusa di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

Si tratta Filippo Tranchida, di 25 anni, e Carmelo Martino e Giuseppe Anfuso, entrambi 19enni. I ragazzi si trovavano a bordo dell’autovettura di Tranchida presso gli imbarcaderi di Villa San Giovanni, in attesa della nave traghetto per Messina, quando alla vista degli agenti impegnati nei controlli di sicurezza, hanno cercato di disfarsi di un involucro di cellophane.

Il gesto non è sfuggito ai poliziotti che hanno subito recuperato il “pacco” all’interno del quale è stata rinvenuta cocaina per un peso complessivo di 370 grammi. I tre sono stati ammanettati in flagranza di reato, mentre la droga è stata sequestrata.