La Polizia di Reggio espelle un etiope autore di numerosi reati

espulsione rimpatrioPersonale dell’Ufficio Immigrazione della Polizia di Stato della Questura di Reggio Calabria ha notificato ieri un decreto di espulsione dal territorio nazionale con accompagnamento coatto e trattenimento presso il Centro di permanenza per il rimpatrio di Pian del Lago di Caltanissetta, a Molla Abate cittadino etiope di 45 anni.

L’uomo ha precedenti per immigrazione clandestina, danneggiamento, atti osceni, furto, stupefacenti, sfruttamento della prostituzione, corruzione di minori, tentata violenza sessuale e già inottemperante a diversi ordini del Questore ad abbandonare il territorio.

Molla Abate, al termine di tutti gli accertamenti del caso, è stato accompagnato dal personale della Questura di Reggio Calabria presso il Cpr siciliano dove permarrà sino al suo definitivo rimpatrio in Etiopia.