Marijuana per lo spaccio, un arresto a Reggio Calabria

controllo carabinieriI Carabinieri di Reggio Calabria hanno arrestato un reggino di 43 anni, Antonio Morabito, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, fermato e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso, occultato nel vano porta oggetti della propria autovettura, di un involucro di cellophane contenente 115 grammi di marijuana, poi sequestrata.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo fissato per il 19 giugno 2017 così come disposto dalla competente autorità giudiziaria.