Sorpresi in una piantagione di marijuana, arrestati

piantagione marijuana Caulonia_SPNDue fratelli, Mario e Rocco Rullo, di 45 e 50 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Caulonia Marina con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti.

I fratelli Rullo sono stati sorpresi dai militari, che hanno agito in collaborazione con i colleghi dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria, in contrada Ziia mentre erano intenti ad irrigare una coltivazione composta da oltre 170 piante di “cannabis indica” di altezza compresa tra gli 80 centimetri e un metro e 70.

Le piantine erano state suddivise in 15 piazzuole e la loro irrigazione veniva effettuata tramite un sistema di tubi in polietilene collegati ad una cisterna. Tutto il materiale trovato è stato sottoposto a sequestro mentre la sostanza stupefacente, dopo una campionatura, è stata distrutta in loco.