Si avvicina alla ex moglie, arrestato uomo di Siderno

carabinieriI Carabinieri della Stazione di Siderno (Reggio Calabria) hanno notificato una ordinanza di sostituzione della misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie con quella degli arresti domiciliari a L.G., 34enne del posto.

L’uomo, sottoposto alla citata misura coercitiva, avrebbe reiteratamente violato gli obblighi imposti dai giudici che, concordando a pieno con le risultanze investigativa rapportate dall’Arma, ha emesso il menzionato provvedimento restrittivo.

I Carabinieri della Stazione di Platì hanno invece arrestato Domenico Parisi, 57enne del posto, destinatario di un ordine di espiazione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Milano.

L’arrestato, come disposto dall’autorità giudiziaria, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione dove dovrà scontare una condanna per violazione delle prescrizioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S.

Gli arresti sono stati effettuati nel piano di controlli straordinari svolte dai Carabinieri del Gruppo di Locri, attraverso le Compagnie dipendenti di Roccella Jonica, Locri e Bianco nell’ambito del piano “focus ‘ndrangheta”.