Frontale auto e motoape. Tragica morte per Antonino Vardaro

Frontale auto e motoape. Tragica morte di Antonino Vardaro
Il luogo dell’incidente a Mileto dove è morto Antonino Vardaro (Ansa)

MILETO (VIBO VALENTIA) – Tragica fine per un pensionato di 79 anni, Antonino Vardaro, che è morto bruciato vivo a Mileto all’interno della propria Motoape, dopo uno scontro frontale con altro veicolo.

Il mezzo, condotto dall’anziano, ha preso fuoco dopo essersi scontrato frontalmente, per cause che sono in corso di accertamento, con un’autovettura Fiat Panda condotta da un’altra persona rimasta ferita in modo non grave.

L’incidente mortale è avvenuto sulla strada statale 18 “Tirrena inferiore” nella frazione di Paravati all’altezza del cimitero.

Dopo l’impatto il conducente dell’autovettura è riuscito ad uscire fuori dal mezzo e a mettersi in salvo, mentre il pensionato è, probabilmente, rimasto incastrato.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i carabinieri, i Vigili del fuoco e la Polizia stradale. Al lavoro i tecnici dell’Anas al fine di ripristinare la circolazione dell’arteria rimasta provvisoriamente chiusa al traffico.