Trovati con un chilo di marijuana, due arresti a Zungri (Vibo)

Agguato a Nicotera, gambizzata una ragazza. Fermato il fratello di Marisa PutortìDue persone sono state arrestate dai carabinieri a Zungri (Vibo Valentia) con l’accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Si tratta di Mariano Graziano Fiamingo, di 43 anni, e Carmelo Niglia, di 42, entrambi noti alle forze dell’ordine.

Fiamingo è stato portato in carcere mentre Niglia è stato posto agli arresti domiciliari. I due, durante un servizio di controllo del territorio da parte dei militari, hanno tentato di nascondersi rifugiandosi in un casolare risultato in un secondo momento di proprietà di uno dei due.

I carabinieri, notato il loro comportamento, li hanno inseguiti e successivamente bloccati in aperta campagna. Sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di un chilo di marijuana, due bilancini e la somma di 120 euro in contanti.

Condividi