Terremoto di magnitudo 3.4 a largo di Vasto e Pescara

terremoto adriatico centraleUna scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 5.20 di lunedì nel Mare Adriatico centrale a qualche decina di chilometri dalle coste italiane.

Secondo i rilevamenti effettuati dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto un ipocentro a 20 chilometri di profondità con un epicentro a circa 50 miglia da Vasto e Pescara, nelle Marche, e a circa 46 dall’isola dei Busi, Dalmazia centrale, in Croazia. Non risultano segnalazioni di danni a persone o cose.