Terrorismo, arrestato a Pisa un marocchino: "Istigazione a jihad"

Una volante della Polizia di StatoPISA – La polizia di Pisa, coordinata dalla Direzione centrale polizia di prevenzione (Ucigos), sta effettuando un’operazione anti terrorismo in un comune della provincia di Pisa.

L’operazione è diretta dalla Direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo di Firenze, che ha individuato e arrestato una persona di origine marocchina ritenuta responsabile di propaganda e istigazione alla jihad.

Il giovane risiede nel comune di Ponsacco (Pisa) ed è stato arrestato dalla Digos di Pisa in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip di Firenze.

L’operazione e le indagini sono attualmente in corso. La task force messa in campo dalla polizia è costituita, oltre che da operatori Digos specializzati nelle attività di contrasto al terrorismo, da unità artificieri, operatori della polizia postale, della polizia scientifica e dal Nucleo prevenzione crimine.