Omicidio a Castello di Cisterna, trovata la moto dei killer. Si stringe il cerchio

Il Supermercato di Castello di Cisterna dove è stato ucciso l'ucraino Anatolij Korov mentre cercava di sventare una rapina
Il Supermercato di Castello di Cisterna dove è stato ucciso l’ucraino Anatolij Korov, l’Eroe italiano mentre cercava di sventare una rapina

I carabinieri hanno trovato lo scooter utilizzato dai due malviventi che ieri sera, durante una rapina al supermercato “Piccolo” di Castello di Cisterna (Napoli), hanno ucciso a colpi di pistola Anatolij Korov, ucraino di 38 anni, rientrato nel negozio per tentare di sventare il colpo.

Lo scooter, un Honda Sh, è risultato rubato lo scorso 7 agosto a Pomigliano d’Arco (Napoli).

Il motociclo è stato trovato, bruciato, nelle campagne del vicino comune di Brusciano, sempre in provincia di Napoli.