Livorno, pirata uccide Rosanna Lo Bianco e scappa. Arrestato. "Positivo a droga"

La scena "dell'omicidio stradale" a Vicarello, Livorno. Nei riquadri a sinistra la donna Rosanna Lo Bianco e il suo investitore Simone Carmignani
La scena “dell’omicidio stradale” a Vicarello, Livorno. Nei riquadri a sinistra la donna Rosanna Lo Bianco e il suo investitore Simone Carmignani

Lunedi mattina un pirata della strada, ha ucciso con la sua auto, una donna di 54 anni, Rosanna Lo Bianco, mentre stava facendo jogging a lato della sulla strada provinciale 555 che collega Mortaiolo a Vicarello , in località Le Murelle, Livorno.

Poi, senza fermarsi e prestare soccorso è fuggito sperando di farla franca. Dopo un po’ ha chiamato il 112 simulando addirittura il furto dell’auto.

Ma il suo piano non è riuscito. L’automobilista, Simone Carmignani di 27 anni, è stato presto individuato dai Carabinieri e quindi arrestato per tre capi d’accusa: omicidio colposo, omissione di soccorso e simulazione di reato.

L’incidente c’è stato verso le 7.30 di lunedì. Sul posto due ambulanze del 118. La donna, abitante a Vicarello, sarebbe morta subito nell’impatto. Rosanna Lo Bianco era moglie di un brigadiere del reggimento Carabinieri paracadutisti “Tuscania”. La sfortunata donna era uscita da poco dalla sua casa di Vicarello proprio per fare jogging lungo la strada provinciale.

Il presunto pirata, invece abita nel paese di Nugola, vicino al luogo dell’incidente, ed è stato sottoposto ad alcoltest e prove tossicologiche. Niente alcool ma sarebbe risultato positivo a sostanze stupefacenti. In piena attività gli accertamenti dei carabinieri per ricostruire la dinamica precisa dell’incidente.

Il 27enne guidava un’Opel Astra. Tra i precedenti già accertati dai militari c’è un Daspo che deve rispettare fino al 2019. L’uomo è stato arrestato e portato nel carcere delle Sughere. Se fosse stata in vigore la norma sull’omicidio stradale avrebbe preso il massimo della pena prevista: 18 anni di carcere. Ma il presunto investitore se la caverà con omicidio colposo. Qualche mese e sarà a piede libero.

Cordoglio per la scomparsa di Rosanna Lo Bianco è stato espresso dal sindaco di Collesalvetti, Lorenzo Bacci.

[last-modified]