Camorra, catturato ultimo latitante dei Casalesi, Alberto Ogaristi

Alberto Ogaristi, 30 anni, ritenuto l'ultimo latitante del clan dei Casalesi
Alberto Ogaristi

CASERTA – La Polizia di Stato ha arrestato Alberto Ogaristi, 30 anni, ritenuto l’ultimo latitante del clan dei Casalesi.

L’uomo, sfuggito all’operazione anticamorra “Spartacus Reset” dello scorso marzo (processo in cui è stato rinviato a giudizio).

Alberto Ogaristi è considerato un fedelissimo della fazione Schiavone della cosca di Casal di Principe, in particolare di Carmine Schiavone, figlio di Francesco, detto Sandokan.

Il latitante è stato individuato in un casale di un latitante a Roccamonfina, in provincia di Caserta, anch’egli arrestato per favoreggiamento.

Il blitz è scattato mercoledì mattina, quando gli uomini della squadra mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Alessandro Tocco, hanno fatto irruzione nel casale di Roccamonfina prelevandolo e arrestandolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here