Vicenza, vermi nei letti degli anziani all'Ipab. Ira di Zaia

L'Ipab Salvi-Trento di Vicenza - Vermi nei letti degli anziani. Ira di Luca Zaia
L’Ipab Salvi-Trento di Vicenza

“Dalle ore 11 di oggi è attiva l’ispezione che ho disposto con urgenza”. Lo dice il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, “particolarmente amareggiato e adirato”, dopo aver preso visione di un video di una ventina di secondi nel quale appare il piede di un anziano ricoverato all’Ipab San Camillo del capoluogo vicentino con piaghe sui talloni, adagiato su un letto con le lenzuola sporche sul quale sono presenti dei vermi.

“I fatti gravi dell’Ipab Salvi-Trento di Vicenza vanno immediatamente chiariti, avviando un’indagine seria e approfondita sulle responsabilità”. Lo dicono i sindacati confederali di Vicenza.

“Appena ho visto le immagini, ho chiesto immediatamente a Ipab e Ulss indagini per verificare la situazione”: è il commento del sindaco Achille Variati.

“È necessario che vengano svolte verifiche scrupolose sulle condizioni del servizio di assistenza ed in particolare sulla situazione igienico-sanitaria poiché nelle immagini si vedono sporcizia ed incuria – dice il sindaco -. Se l’incuria fosse confermata dalle indagini, che dovranno anche far comprendere se si sia trattato di un caso isolato o di una situazione generalizzata, ci troveremmo di fronte a una situazione inaccettabile”.

Condividi

Rispondi