Palermo, sorpreso a fare sesso con un cane in strada. Denunciato

Sesso con cane a palermoPALERMO – Sembrava un uomo normale e amava i cani in modo maniacale. Con un particolare curioso: gli piaceva intrattenersi in intimità e amava farci sesso anche all’aperto.

Sembra una barzelletta uscita dalla fattoria degli animali, ma è successo davvero in Sicilia. Un uomo di 50 anni è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico per avere avuto rapporti sessuali con un cane per strada, in una zona centrale di Palermo.

Il Giudice per l’udienza preliminare, che celebra l’udienza e dovrà decidere sul rinvio a giudizio dell’uomo, ha disposto una perizia psichiatrica sull’imputato. Non è da tutti i giorni trovarsi di fronte un amante dei cani così “focoso…”

L’uomo è stato visto più volte avvicinarsi al giardino di un’abitazione, bloccare il cane e costringerlo a partecipare ad atti sessuali. A denunciare il 50enne sono stati i proprietari dell’animale che hanno notato gli abusi sessuali dell’uomo sul cane.

Ma l’uomo non è il solo di questi periodi. E’ di pochi giorni fa la notizia che in Australia una maestra d’asilo arrestata per aver fatto sesso con il suo cane, aveva chiesto di tornare all’asilo ma il giudice le ha vietato di lavorare con i bambini. I fatti risalgono al 2014. La ragazza sorpresa in intimità con il suo pet, venne arrestata in flagranza. Non sono poi così isolati questi casi di estrema depravazione con gli animali.