Omicidio-suicidio a Lanusei, strangola la moglie e si impicca

Dramma a Lanusei, strangola la moglie e si suicidaLANUSEI (SARDEGNA) – Omicidio-suicidio a Lanusei, nella provincia dell’Ogliastra, in Sardegna. Un uomo di 72 anni, Vincenzo Usai, ha ucciso la moglie, Luigia Carrogu, di 77, e poi si è tolto la vita, nel loro appartamento in via Monti 28.

Secondo quanto si è appreso, l’uomo avrebbe strangolato la moglie, che è morta per soffocamento, e poi si è suicidato impiccandosi in casa. I parenti che sono andati a trovarli stamattina, non riuscendo a farsi aprire dalla coppia, hanno dato l’allarme.

Poco prima delle 10 sul posto sono intervenuti i medici del 118 e gli agenti del Commissariato di Lanusei. Poi sono arrivati anche gli agenti della Polizia scientifica che cercano di far chiarezza sull’accaduto. I due coniugi pare fossero da tempo malati: in particolare la donna, che soffriva di depressione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here