Torino, rapine seriali con l’auto della mamma. 8 arresti

Torino, rapine seriali con l'auto della mamma. 8 arresti
Un fermo immagine di una delle rapine

TORINO – Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno eseguito 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti cittadini italiani, responsabili – in concorso con nomadi minorenni la cui posizione è all’esame della competente Procura – di rapina, furti con “spaccata” e altro.

L’indagine è stata avviata nell’agosto del 2015 a seguito di una rapina a mano armata avvenuta a Grugliasco (Torino). Sono state sinora scoperte 6 rapine aggravate in esercizi commerciali, 3 “spaccate” in tabaccherie, oltre a varie truffe, furti ricettazioni e spaccio di stupefacenti. L’auto utilizzata era della mamma di uno dei componenti della banda.

L’attività d’indagine è stata coordinata dal magistrato Sabrina Noce della Procura di Torino e le otto misure cautelari sono state emesse dal Gip, Ambra Cerabona. Le rapine con “spaccata” consistono nel lanciare a forte velocità l’auto allo scopo di infrangere vetrine o saracinesche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here