Paura a Grosseto per il nubifragio, sindaco: “Non uscite di casa”

Nubifragio GrossetoGROSSETO – Prosegue l’allerta a Grosseto dopo il violento nubifragio che ha colpito la città. Una decina di persone sono state tratte in salvo dal nucleo dei sommozzatori dei vigili del fuoco in un bar del centro storico dove erano rimaste intrappolate.

Un fulmine è caduto, sempre nel centro storico, creando una piccola voragine in una strada. Il sindaco Emilio Bonifazi ha invitato i cittadini a rimanere nelle loro abitazioni molte delle quali sono al buio a causa di un black out elettrico.

Insieme alla protezione civile il primo cittadino sta effettuando dei sopralluoghi in alcune scuole dove la situazione sarebbe critica e, entro le 23 deciderà, se anticipare di un giorno la chiusura di tutte le scuole.

Proseguono intanto gli interventi dei vigili del fuoco nei sottopassi della ferrovia tirrenica con la città praticamente divisa in due a causa degli allagamenti. Cantine allagate anche nelle case nella zona dell’aeroporto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here