Dramma a Centallo, morti due bambini per una palla in piscina

Dramma a Centallo (Cuneo), 13enne muore in piscinaCENTALLO (CUNEO) – Un ragazzo di 13 anni è morto in una piscina privata di Centallo, nel Cuneese. Nell’incidente, le cui dinamiche non sono ancora chiare, è rimasto coinvolto un altro ragazzo. E’ un coetaneo che, gravissimo, è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Santa Croce di Cuneo. Il fratello del deceduto ha avuto un malore ed è stato portato all’ospedale di Savigliano sotto choc. Sul posto i carabinieri.

(AGGIORNAMENTO 30 LUGLIO 2016) – Non ce l’ha fatta il bambino che giovedì è caduto in una piscina di Centallo, nel Cuneese, con un amico coetaneo morto poco dopo. Il piccolo è deceduto nel pomeriggio all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove era ricoverato in prognosi riservata. La famiglia ha autorizzato l’espianto degli organi. L’incidente per recuperare un pallone finito in acqua. Entrambi i ragazzini deceduti non sapevano nuotare. (Ansa)

Condividi

Rispondi