Trivero, (Biella). Nasconde il cadavere della madre del freezer

Trivero, (Biella). Nasconde il cadavere della madre del freezer
Trivero, Biella (Street view)

Il cadavere di una anziana, probabilmente morta da alcuni mesi, è stato trovato oggi dai carabinieri nel congelatore dell’abitazione in cui viveva col figlio. E’ accaduto in una frazione di Trivero, nell’alta collina della provincia di Biella.

A dare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa, che da alcuni mesi non avevano più notizie della donna. Il figlio, fermato dai carabinieri, è stato denunciato per occultamento di cadavere. Sono in corso ulteriori indagini per stabilire le ragioni del gesto.

L’anziana donna, secondo quanto appreso, aveva 103 anni, 63 il figlio che, secondo le prime informazioni, avrebbe nascosto il suo cadavere nel congelatore. Da circa un anno i due si erano trasferiti da Piacenza in frazione Bellavista, nella casa che la famiglia utilizzava per la villeggiatura.

“Sono in corso indagini rivolte ad accertare le circostanze e le modalità che hanno portato al decesso – si limitano a dire i carabinieri – da collocarsi in epoca di molto antecedente al rinvenimento”.

Condividi