A 8 anni muore schiacciato dal trattore guidato dal padre

Fossetta di Roncolo, Alex Ceccari muore schiacciato da trattore del padre
(Archivio)

Dramma familiare nel reggiano, dove un bambino di otto anni, Alex Ceccardi, è morto schiacciato accidentalmente dal trattore condotto dal padre all’interno dell’azienda agricola di famiglia.

La tragedia si è consumata poco prima dell’ora di pranzo, verso le 13, a Fossetta di Roncolo, frazione di Quattro Castella, comune in provincia di Reggio Emilia.

Secondo una prima ricostruzione, il bimbo era nelle vicinanze del mezzo agricolo mentre il padre Silvio Ceccardi, stava sistemando le balle di fieno e, per cause ancore da chiarire, è finito sotto le ruote morendo sul colpo. Sono intervenuti i carabinieri e il personale del 118.

È stato lo stesso papà a dare l’allarme quando si è accorto di avere investito il figlioletto che non aveva visto nei pressi del trattore.

Quando sono arrivati i sanitari però hanno potuto soltanto constatarne il decesso. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei Carabinieri di Quattro Castella, coordinati dalla Procura reggiana che ha aperto una inchiesta.

Condividi