Latina, ucciso in discoteca mentre festeggia compleanno. Presi i killer

Latina, ucciso in discoteca
la discoteca a Latina dov’è avvenuto l’omicidio

Viene ucciso con un fendente mentre festeggia il suo compleanno in discoteca. E’ successo la scorsa notte in un locale di via don Torello, a Latinaa Latina. Il locale, Felix, era stato affittato per una festa privata tra romeni: si doveva eleggere “Miss Romania” a Latina.

Tutto è accaduto in pochi secondi. L’uomo, 35 anni, si chiamava Marius Airinei e stava ballando con una ragazza al centro della pista quando è stato affrontato da un uomo che gli ha sferrato una coltellata all’inguine.

Purtroppo la lama ha reciso l’arteria femorale e l’uomo, farfugliando poche parole, è morto dissanguato mentre si trascinava verso l’uscita del locale. Immediato l’allarme alla sala operativa del “113” e l’invio sul posto di due “volanti” e di un’ambulanza del “118”.

La Questura di Latina, dopo un’attività indagine lampo ha fermato il presunto autore dell’omicidio. Secondo quanto scrivono alcuni media locali, l’uomo è stato rintracciato a Sezze, dopo l’interrogatorio di alcune persone. Durante l’arresto sarebbero stati fermati anche alcuni complici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here