Vigonza (Padova), tabaccaio sventa rapina e fa arrestare il bandito

Vigonza (Padova), tabaccaio sventa rapina e fa arrestare il bandito
(Archivio)

Vigonza (Padova) – Un tabaccaio è riuscito a sventare una rapina nel suo esercizio dopo che un bandito armato di pistola era entrato per rapinarlo. E’ successo a Vigonza, provincia di Padova.

Dopo l’allerta al 112, sono intervenuti i carabinieri che dopo indagini basate sulle immagini della video sorveglianza hanno rintracciato, arrestato e posto ai domiciliari un 46enne, Gianluca Savio, che vive a Codiverno.

I fatti risalgono a sabato scorso. Erano le 14, quando Savio è entrato nella tabaccheria dei fratelli Rigato – sito sulla strada regionale Noalese – con il volto travisato da passamontagna e, armato di pistola, ha intimato al proprietario Enrico Rigato di consegnare l’incasso della mattinata.

Dopo aver spinto e strattonato il tabaccaio, il rapinatore ha notato una forte resistenza di Rigato che si è ribellato riuscendo a far desistere il malintenzionato, con cui ha avuto una breve colluttazione. Savio è quindi stato costretto a fuggire a mani vuote, ma è stato agguantato dai militari subito dopo, arrestandolo per tentata rapina.

Condividi