Olbia, ricercato internazionale arrestato dai Carabinieri

Gazzella dei CarabinieriI Carabinieri della sezione operativa del reparto territoriale di Olbia hanno arrestato Kleton Bici, 27enne albanese, destinatario di due mandati di cattura di cui uno esteso a livello europeo ed internazionale.

Il giovane si è consegnato spontaneamente agli stessi militari che avevano condotto le indagini per le quali era stato emesso l’ordine di carcerazione. Il latitante, infatti, oltre a un ordine di custodia in carcere emesso dal Tribunale di Cagliari, era destinatario di ordinanza internazionale di carcerazione emessa dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari nello scorso mese di maggio 2016, nell’ambito della più ampia attività investigativa denominata “Polo Est”, condotta sempre dagli investigatori della Sezione Operativa del Reparto Territoriale, a seguito della quale sono già finite in carcere trenta persone di nazionalità italiana e albanese per associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

La complessa attività portata avanti dai Carabinieri aveva permesso di disarticolare un’associazione dedita al traffico internazionale di eroina e cocaina, operante sull’asse Italia-Albania-Olanda, consentendo il sequestro di 18 kg di cocaina, 4 kg di eroina, una pistola Beretta cal. 6,35 risultata rubata, circa trentamila euro in contanti ed alcune autovetture di grossa cilindrata. A seguito delle formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Sassari-Bancalia disposizione della competente Autorità Giudiziaria di Cagliari.