Massacra la moglie con bastonate in testa. Arrestato a 86 anni

Massacra la moglie con bastonate in testa. Arrestato a 86 anniHa colpito la moglie alla testa con il bastone utilizzato per camminare, dopo una lite scoppiata, pare, per futili motivi. Un uomo di 86 anni residente a Volpiano (Torino) è stato arrestato per tentato omicidio. Dopo l’aggressione, avvenuta in un alloggio di via Brandizzo, è stato lo stesso anziano a chiamare i soccorsi.

La donna, 84 anni, ha riportato un trauma cranico ed è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino, con prognosi riservata. Ai carabinieri l’anziano non ha saputo spiegare i motivi della violenza. In giornata è attesa la convalida dell’arresto da parte del tribunale di Ivrea.