Parma, orrore in una casa a luci rosse: uccisi un trans e la sua amica

Angelica Vip Club
Angelica Vip Club (Fb)

Orrore in provincia di Parma. Due cadaveri sono stati rinvenuti in un rudere di un club a luci rosse a San Prospero, frazione di Parma. Il ritrovamento è stato fatto dalla Polizia dopo una segnalazione. Sui corpi delle vittime segni di strangolamento e ferite da arma da taglio.

Le vittime del duplice omicidio sono Luca Manici, transessuale parmigiano di 47 anni noto con il soprannome di Kelly, e Gabriela Altamirano, argentina di 45 anni, residente a Salsomaggiore Terme (Parma).

Il primo sarebbe stato ucciso con diversi colpi di coltello mentre per la seconda, che comunque presentava anche alcune ferite, sarebbe stato fatale lo strangolamento.

I due sono stati ritrovati all’interno dell’Angelica Vip Club, locale privato a luci rosse gestito dallo stesso Luca Manici ubicato nella campagna di San Prospero, in una zona isolata. Si indaga per risalire all’autore del barbaro assassinio.