Brescia, donna travolge uccide madre e figlia sulle strisce

Brescia, donna travolge uccide madre e figlia sulle strisce Madre e figlia di 56 e 32 anni, Fayda Guirguis e Mireille Yussef Costantine Guirguis, di origine egiziana, sono state travolte e uccise mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali a Brescia.

È accaduto all’incrocio tra via Botticelli e via San Polo, vicino la Questura della città lombarda. Le due donne sono morte sul colpo, travolte alle spalle. Come ha riferito il 118, la 70enne che era alla guida dell’auto, una Fiat Multipla, che le ha investite è ora sotto choc.

Dai primi accertamenti sembra che il mezzo guidato dall’investitrice sia sbandata per cause in via d’approfondimento, invadendo la corsia opposta e travolgendo le due donne. Indagano le forze dell’ordine.