Ruba borsa ad anziana ma perde il cellulare con la sua foto. Preso

Ruba in auto e perde samartphone con sua foto, arrestato a Catania Preso Giovanni Faro
Giovanni Faro sullo schermo del telefonino

Insieme ad un complice si sarebbe appropriato della borsa che una donna di 76 anni teneva sul sedile di un’auto, ma nella concitazione del furto gli è caduto nel veicolo il suo smartphone, il cui salvaschermo mostrava la sua fotografia.

Così dopo essersi accorto dello smarrimento il ladro maldestro è tornato indietro a ritroso per recuperare il telefono perso, solo che al suo arrivo ha trovato un altro “cellulare”: quello dei carabinieri che lo attendevano dopo che l’anziana aveva lanciato l’allarme.

La storia abbastanza curiosa è successa ieri sera intorno alle 19.30, in Via Siena, a Catania. Il protagonista è Giovanni Faro, 31 anni, che è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso. A bloccarlo sono stati i militari della Stazione di Catania Piazza Verga e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante.

Il malvivente ha aperto lo sportello, rubato la borsa e poi è fuggito verso via Vincenzo Giuffrida. A chiamare il 112 è stata la vittima, che ha descritto il ladro e consegnato ai militari lo smartphone. L’uomo è stato bloccato mentre ripercorreva a piedi la strada alla ricerca del suo smartphone. Il telefono è stato sequestrato. Giovanni Faro è stato posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.