Corriere con 16 chili di cocaina arrestato a Roma

Roma, corriere con 16 chili di cocaina in auto. Arrestato Gli agenti della Polizia di Stato, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo un uomo che sostava nei pressi di un autolavaggio in zona Lunghezza. Nell’auto il corriere della droga trasportava ben 16 chili di cocaina.

L’uomo, successivamente indentificato per K.A. , cittadino albanese di 54anni  con precedenti per reati in materia di stupefacenti, alla vista degli agenti della squadra mobile, ha subito cercato di darsi alla fuga abbandonando l’automobile, ma è stato immediatamente bloccato assieme agli operatori di una pattuglia della Squadra Volanti chiamata in ausilio.

La reazione dell’uomo, ha particolarmente insospettito gli agenti che, dopo un primo controllo dell’automobile, non convinti delle giustificazioni fornite da K.A. in merito al suo tentativo di fuga, hanno richiesto l’ausilio dei cani antidroga della Polizia di Stato.

L’intuito degli investigatori ed il fiuto dei cani  hanno portato al rinvenimento della droga,  divisa in numerosi “pani” rettangolari perfettamente sigillati in modo da garantirne l’impermeabilità ed occultati all’interno di un’intercapedine, appositamente ricavata nel vano motore proprio per eludere eventuali controlli da parte della forze di polizia.

Una volta terminato il controllo e recuperata tutta la droga nascosta nella vettura, K.A. è stato arrestato in flagranza di reato, ed associato presso la casa circondariale di Regina Coeli a disposizione della Autorità Giudiziaria procedente.

L’ingente quantitativo di droga sequestrata, circa 16 chili di cocaina, avrebbe fruttato diverse centinaia di migliaia di Euro una volta rivenduta sul mercato locale.