Madre e figlio trovati morti a Vercelli. “Cause naturali”

Via Chicco VercelliI cadaveri di due anziani, madre e figlio, di 93 e 60 anni, sono stati scoperti in un appartamento di Vercelli. A scoprirli le forze dell’ordine dopo una segnalazione dei residenti del palazzo, in via Chicco 13, preoccupati per gli odori provenienti dall’alloggio.

I corpi erano in avanzato stato di decomposizione. Da quanto trapela, sembra che madre e figlio siano morti per cause naturali. Una storia di solitudine e di disagio.

L’ipotesi al vaglio degli inquirenti, che dovrà ora essere confermata dalle autopsie, è che il figlio sia stato colto da infarto dopo aver trovato la madre morta nel letto.

Ma è anche possibile che sia stato il figlio a morire per primo e che la madre, che aveva problemi a muoversi, sia morta perché impossibilitata a chiedere aiuto. E’ possibile che il decesso risalga ad un mese fa. Soltanto l’autopsia stabilirà con certezza i tempi e le cause.