Uccide la ex moglie a coltellate alla vigilia della separazione

ambulanza-campagnaHa ucciso la ex moglie a coltellate alla vigilia dell’udienza per la separazione. E’ successo a Montepulciano, dove un uomo di 56 anni ha inferto fendenti nei confronti della sua ex consorte, una rumena di 42anni, che si trovava a lavoro mentre stava lavorando come badante.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, l’uomo, verso le 21,30, di giovedì avrebbe fatto irruzione nell’abitazione di due anziane signore, e prendendo un coltello dalla cucina avrebbe inseguito per tutta la casa la ex moglie ferendola in varie parti del corpo.

Poi è fuggito da una finestra e a quel punto le due anziane, le donne accudite dalla vittima, hanno dato l’allarme a carabinieri e 118. La donna, trasportata all’ospedale, è morta stamani alle 6 per le gravi lesioni riportate. L’uomo si è poi costituito ai militari nella caserma di Montepulciano.