Dramma a Perosa Argentina, donna pugnala la figlia e si suicida

carabinieri davanti casa perosa argentina
Frame video da Repubblica Tv

Una donna 31enne di origini romene, Alina Mihaela Olaru, avrebbe ucciso con una coltellata la figlia di 6 anni e poi si è suicidata con la stessa arma. I corpi sono stati trovati senza vita nel pomeriggio in una appartamento sito nella frazione di Perosa Argentina (Torino).

Secondo le prime informazioni, si tratterebbe di omicidio-suicidio. Il corpo della bimba è stato trovato in una pozza di sangue nel soggiorno, mentre quello della madre era riverso in cucina. I carabinieri, allertati dalla madre della donna, l’avrebbero trovata morta con il pugnale ancora nelle mani.

Alina, che era da qualche tempo sposata con un italiano, dopo una burrascosa relazione con il padre della bambina che vive in Romania, era nel nostro paese da una quindicina di anni. Da quanto scrivono alcuni media, soffriva di depressione.