Maturità, al via la prima prova. Esami per 500mila studenti

Maturità, al via la prima prova. Esami per 500mila studentiMezzo milione di studenti (503.452 per l’esattezza, 487.476 interni e 15.976 esterni) affronta tra poco la prima prova scritta, quella di Italiano uguale per tutti gli indirizzi, dell’esame di Maturità 2016. Per i ragazzi il solito ventaglio di scelte: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale/saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale. Sei le ore a disposizione per lo svolgimento.

Il ministero dell’Istruzione ha fornito le tracce stamane. Il titolare dell’Istruzione, Stefania Giannini, in diretta su Unomattina, ha dato agli istituti l’altra parte del codice per decriptare le tracce. Tra quelle proposte ai maturandi 2016 per il primo scritto di Italiano ci sono Umberto Eco sulle funzioni della letteratura. Una traccia relativa al Pil per il saggio in ambito economico e un’altra sul rapporto padre-figlio per il saggio in ambito artistico.

Il suffragio universale è la traccia per il tema storico mentre per l’attualità una riflessione sui confini a partire da un testo allegato.

Presente anche un argomento sulla scienza: l’avventura dell’uomo nello spazio, che fa parte nella tipologia saggio breve in ambito tecnico-scientifico.

Giannini, restate concentrati ragazzi! “In bocca al lupo a tutti quanti. Spero che gli studenti abbiano rispettato i miei consigli e abbiano dormito bene stanotte. Ora concentrati ragazzi!”. E’ il saluto rivolto ai maturandi dal ministro Giannini dopo aver letto nello studio di Unomattina il codice per l’apertura del plico elettronico con le tracce.

Condividi

Rispondi