Attacco hacker a 400 mila clienti italiani di Unicredit

UnicreditUniCredit ha comunicato di aver subito un’intrusione informatica ai dati di 400.000 clienti italiani relativi solo a prestiti personali. Secondo quanto detto dall’istituto di credito non sarebbero stati acquisiti dati per l’accesso ai conti o che permettano transazioni non autorizzate.

Potrebbe invece essere avvenuto l’accesso ad alcuni dati anagrafici e ai codici Iban. UniCredit ha informato le autorità dell’attacco hacker, ed ha annunciato un esposto alla Procura di Milano per risalire ai responsabili.