Il Times svela il piano segreto Ue per rimpatriare 400mila migranti irregolari

Il Times svela il piano segreto dell'Ue per rimpatriare 400mila migrantiLa notizia arriva dalla Gran Bretagna ed è destinata a far discutere. Secondo il Times, i vertici dell’Unione europea avrebbero studiato un piano segreto per espellere dal territorio europeo almento 400mila migranti giunti nei mesi scorsi.

Si tratta dei cosiddetti migranti economici irregolari, clandestini che non hanno i requisiti per ottenere lo status di rifugiati in base agli accordi di Dublino.

Bruxelles, secondo il quotidiano britannico, che dedica alla notizia l’apertura del giornale oggi in edicola nonché online, minaccia restrizioni in termini di sostegno economico, partnership commerciale e sui visti a Paesi come Niger ed Eritrea che si rifiutassero di riprendere i migranti economici.

Secondo il piano segreto di cui è venuto a conoscenza il quotidiano inglese, gli Stati membri dovrebbero tenere in custodia in centri di accoglienza, i cosiddetti hot spot, le migliaia di migranti per evitare la loro fuga, prima dell’espulsione dal territorio Ue.

Alla stragrande maggioranza dei migranti giunti illegalmente in Europa, circa quattrocentomila, è stata infatti rigettata la domanda di asilo, quindi il piano di cui parla il Times prevede il rimpatrio di quasi mezzo milione di immigrati. Una sfida non facile per i leader europei.