Turchia, bomba in metropolitana a Istanbul. Panico e feriti

Turchia, bomba in metropolitana a Istanbul. Panico e feriti
La zona della metro di Istanbul

Una bomba è esplosa nel pomeriggio di martedì in una stazione di metro a Istanbul. Vi sarebbero un morto e alcuni feriti.

L’esplosione è avvenuta nei pressi della metro di Bayrampasa. La conferma che si sia trattato di un ordigno esplosivo arriva da sindaco della municipalità locale, citato da media turchi.

L’esplosione avvenuta in un passaggio stradale sopra la metro di Bayrampasa, a Istanbul, ha distrutto i vetri di un treno nella stazione della metropolitana. Lo riferisce l’agenzia statale Anadolu, spiegando che per questo motivo i passeggeri sono stati evacuati.

Al momento non è giunta alcuna rivendicazione. L’esplosione di oggi ha generato panico tra le persone in tutta la metropoli turca. La tensione è altissima in Turchia, non solo sul fronte esterno (con la Russia) ma anche interna.

Appena un mese fa un attentato di vaste proporzioni ad Ankara, al corteo pro curdi, causò la morte di oltre 120 persone e diverse decine di ferite.

Due giorni fa è stato invece ucciso nel sud est della Turchia, il capo dell’associazione di avvocati pro curdi, Tahir Elçi. A seguito di questo brutale omicidio, avvenuto in diretta Tv, si erano registrati scontri a Istanbul tra manifestanti curdi e polizia.

Condividi