L’Isis colpisce a Baghdad, 14 morti in due attacchi

attentato a baghdad
Foto archivio di un attentato a Baghdad

Almeno 14 persone sono morte morti e decine di altre sono rimaste ferite in due attacchi kamikaze avvenuti ieri sera quasi contemporaneamente in due diversi quartieri di Baghdad.

Lo riferiscono fonti di polizia locale. Nessun gruppo terrorista ne ha ancora rivendicato la responsabilità ma i sospetti convergono sull’Isis per la modalità di esecuzione.

Un kamikaze ha colpito un posto di blocco nel sobborgo orientale di Hussainiyah, ieri sera, uccidendo sei civili e quattro soldati. Nell’attentato sono rimaste ferite anche 28 persone.

All’incirca alla stessa ora, nel sobborgo meridionale di Arab Jabour, un altro kamikaze ha colpito un convoglio militare di passaggio, causando la morte di quattro soldati e il ferimento di altri otto. Il numero delle vittime è stato confermato da fonti mediche.

Condividi

Rispondi