Francia, incendio in un bar di Rouen causa 13 vittime. “Accidentale”

Francia, incendio in un bar di Rouen causa 13 vittime. Accidentale
Il bar a Rouen distrutto dalle fiamme (Foto Reuters)

Ancora morti in Francia e sempre a Rouen dove un incendio in un bar ha causato tredici morti e sei feriti in gravissime condizioni. Le vittime sono tutte giovani, tra i 18 e i 25 anni. Rouen, in Normandia, è stata teatro dieci giorni fa del massacro nella chiesa a opera di jihadisti, ma gli investigatori dopo i primi accertamenti hanno escluso la pista terroristica.

Si indaga sulla dinamica di una causa accidentale. L’incendio è scoppiato nel seminterrato del locale “Le Cuba Libre” poco dopo la mezzanotte. I vigili del fuoco, giunti poco dopo sul posto, hanno avuto la meglio sulle fiamme dopo circa mezz’ora, intervenendo con tutti i mezzi a disposizione.

Sei persone ferite gravemente sono state estratte dalle fiamme e medicate sul posto prima di essere condotte in ospedale. Con loro 13 ragazzi già senza vita, tutti giovanissimi, non ancora identificati. A quanto si è appreso, nel locale era in corso una festa privata di compleanno e l’incendio sarebbe scoppiato al momento dell’accensione delle candele sulla torta. Per motivi ancora in corso di accertamento, il soffitto insonorizzato del locale avrebbe preso fuoco propagando rapidamente le fiamme e sprigionando gas tossici.

Condividi

Rispondi