Attentato a New York e New Jersey, catturato Ahmad Khan Rahami

Attentato a New York e New Jersey, catturato Ahmad Khan Rahami
Ahmad Khan Rahami, l’afghano sospettato di essere coinvolto negli attentati di Manhattan e New Jersey

Ahmad Khan Rahami, l’uomo sospettato di essere coinvolto negli attentati a New York e New Jersey, è stato catturato dopo una sparatoria. Lo afferma la Polizia.

L’uomo, un afghano, è ora in custodia presso la Polizia dopo una sparatoria con gli agenti avvenuta lunedi a Linden, in New Jersey

Ahmad Khan Rahami, sta per essere interrogato dalle forze di polizia e Fbi che vogliono capire il suo coinvolgimento con gli attentati di Chelsea e Seaside Park, in New Jersey.

La polizia sospetta che Ahmad Khan Rahami sia collegato anche alle 5 bombe trovate in uno zaino domenica sera a Elizabeth, dove sono state arrestate le cinque persone ieri mattina.

Condividi