Elezioni Russia, Vladimir Putin vince col 54,21%

Elezioni Russia, Vladimir Putin vince col 54,21%
Lo scrutinio delle elezioni in Russia

MOSCA – Vladimir Putin ha vinto le elezioni per rinnovo della Duma, il Parlamento russo. Russia Unita, il partito di Vladimir Putin e Dmitri Medvedev, quando sono state scrutinate il 90% delle schede, ha ottenuto, scrive Interfax, il 54.21 per cento dei consensi. Al secondo posto i Liberaldemocratici con il 13,28 al terzo i Comunisti con il 13,53%, al quarto Russia Giusta con l’6,19%.

Il risultato elettorale per Russia Unita è “stato buono”, l’affluenza “non molto alta ma comunque positiva”, ha detto Vladimir Putin parlando alla sede del partito. “La gente – ha detto – si fida di noi per il bene del Paese e ha capito che le promesse non costano nulla. Davanti a noi abbiamo delle sfide da affrontare, problemi da risolvere”.

“Possiamo decisamente dire che il nostro partito ha vinto”, ha dichiarato dal canto suo il premier russo Dmitri Medvedev, formalmente leader del partito di Putin, Russia Unita.

“Il risultato è buono – ha proseguito Medvedev -, il nostro partito avrà la maggioranza assoluta, e quanto sarà ampia questa maggioranza sarà deciso in seguito al conteggio dei voti”.

Condividi