Renzi all’Onu: “L’austerity è un errore. In Ue vantaggi solo per Germania”

Renzi all'Onu
Matteo Renzi all’Onu (Ansa/Ap)

“L’austerity senza visione rischia di essere un errore incredibile e allargare la divisione tra i Paesi in difficoltà e i Paesi forti. Chi è l’unico paese che riceve un vantaggio da questa strategia? Quello che esporta di più: la Germania. Ma oggi la Germania non rispetta le regole sul surplus commerciale. Io rispetterò le regole europee anche per il futuro anche se non sono d’accordo. Ma perché non lo fa la Germania?”.

Lo dice il premier Matteo Renzi nel corso di un evento al Council on Foreign Relations. “La vittoria della Brexit, di Le Pen, non vengono solo dalle migrazioni ma anche dalla mancanza di speranza per le nuove generazioni. L’austerity non è la via per l’Europa: stressare l’austerity significa distruggere l’Europa”, ha concluso. (Ansa)

Condividi