Giallo sulla morte di George Michael. Il compagno: “Suicidio”

I Twitt di Fadi Fawaz su George Michael. Sono veri o falsi?
I Twitt di Fadi Fawaz su George Michael. Sono veri o falsi?

George Michael si è ucciso il giorno di Natale dopo aver tentato diverse volte in precedenza. E’ quanto scrive in alcuni tweet il partner del cantante scomparso il 25 dicembre, Fadi Fawaz, che al momento ha sospeso il suo account sul noto social.

“Ero in una relazione con George Michael fino a quando l’ho trovato morto a letto. L’unica cosa che voleva era morire. Ha tentato diverse volte di uccidersi e finalmente ci è riuscito”, sono i tweet scritti con il nome di Fadi Fawaz che ha trovato il compagno morto. I messaggi sono stati poi cancellati e l’account chiuso.

Non è chiaro se Fawaz abbia scritto personalmente i tweet né se il suo account sia stato hackerato, anche se il compagno della popstar nei giorni scorsi – ricorda l’Independent – aveva usato il suo profilo twitter per parlare della morte di Michael.

In particolare, il 31 dicembre Fadi ha postato un’immagine di dito medio con la scritta: “Ti odio 2016 dal profondo del mio cuore”. Il giallo resta. In ballo, dopo la morte della pop star, ci sono oltre 100 milioni di eredità.