California, uccide tre persone al grido di Allahu Akbar. Aveva già ucciso

Attentato Fresno California
Una immagine dell’attentato in California. (Courtesy Los Angeles Times/ph John Walker-Fresno Bee)

FRESNO (CALIFORNIA) – Al grido di “Allah Akhbar” un uomo ha sparato e ucciso tre persone di fronte alla Catholic Charities a Fresno, in California. L’uomo, Kori Ali Muhammad, di 39 anni è stato arrestato. Era ricercato per una sparatoria compiuta giovedì scorso davanti a un motel dove una guardia era rimasta uccisa.

Il killer che ha ucciso tre persone sparando in strada aveva postato su Facebook frasi violente contro i bianchi, come di razza bianca sono le sue vittime. “E’ troppo presto per parlare di terrorismo”, ha dichiarato il capo della polizia di Fresno.