Roma, nasce la nuova Giunta Marino. Causi sarà il vice

combo - Il sindaco Marino al centro con i nuovi Assessori - Roma, nasce la nuova Giunta Marino. Causi sarà il vice
Il sindaco Marino al centro con i nuovi Assessori

Alla fine la nuova Giunta Marino c’è. Il rimpasto è stato fatto con un rimescolamento di deleghe. Ignazio Marino dopo tante “lasciti” (e pressioni) ha riconfigurato il suo esecutivo tenendo conto di equilibri politici e competenze. Nella maggioranza non si sarà più Sel, che garantirà però l’appoggio esterno.

Marino l’ha presentata sottolineando che ora gli obiettivi sono “decoro, pulizia, mobilità e casa”. Adesso “Ci giudichino da ciò che facciamo”, dice il primo Marino presentando la giunta.

C’è il senatore pro Tav che va all’assessorato ai Trasporti, Sefano Esposito che ha accettato di buon grado questa nuova sfida in Campidoglio.

Poi altre “new entry” come Marco Causi (vice), Marco Rossi Doria e Luigina Di Liegro. “C’e’ stata una ricostituzione della nostra Giunta” ha esordito il primo cittadino intervenendo nell’Aula Giulio Cesare. Il neo vicesindaco di Roma Marco Causi prende la delega al Bilancio, alla razionalizzazione della spesa e al personale.

Il senatore del Pd Stefano Esposito si occuperà di Trasporti e mobilità. Marco Rossi Doria avrà in mano le deleghe Lavoro e formazione professionale, Politiche educative scolastiche e giovanili e di Sviluppo delle periferie. Luigina Di Liegro sarà assessore alle Politiche del Turismo, della qualità della vita e al dialogo interreligioso.

Nuova giunta Marino con valzer di deleghe che passano di mano in mano: l’assessore alla Cultura Giovanna Marinelli perde la delega al Turismo e acquisisce Sport (in precedenza in mano all’ex assessore Paolo Masini), il titolare dell’Urbanistica Giovanni Caudo prende la delega ai rapporti con l’assemblea capitolina, di cui si occupava prima l’assessore Guido Improta.

Maurizio Pucci, alla guida dei Lavori Pubblici, guadagna la delega alle Periferie di cui si occupava prima l’ex vicesindaco Luigi Nieri. Una delega in più anche per il magistrato in prestito al Campidoglio Alfonso Sabella: da oggi si occuperà anche di Polizia locale – delega in mano prima al sindaco Marino.

La nuova giunta Marino con i nuovi assessori
La nuova giunta Marino con i nuovi assessori

“Sto aspettando la telefonata di Marino, non appena la nomina verrà formalizzata mi rimboccherò le maniche e inizierò a lavorare per i romani”. Lo afferma all’Ansa Stefano Esposito, il senatore piemontese che il sindaco di Roma Ignazio Marino ha scelto come assessore ai Trasporti della sua nuova giunta. “Il primo obiettivo sarà quello di ridurre i disagi per i cittadini – sottolinea -. Non tocca a loro pagare”. Si verà se la nuova Giunta Marino sarà all’altezza dei compiti, e delle aspettative del premier segretario Pd, Matteo Renzi che proprio stamane in una lettera al messaggero aveva dato una sorta di aut aut al primo cittadino: “Dia un segnale, faccia proposte concrete senza manovre di basso cabotaggio”, ha detto senza peli.

Sui trasporti recentemente c’era stata una bufera nella Capitale per via di disagi e rallentamenti al punto che il sindaco Marino ha azzerato tutti i vertici dell’Atac e anticipato le dimissioni di Improta che le aveva già annunciate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here