Salute: "Il peperoncino allunga la vita". Lo conferma studio cinese

Capsicum Chili Peperoncino Il Viagra Calabrese che allunga la vita è afrodisiaco Il peperoncino piccante è sempre stato al centro di studi per i suoi effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio e sull’allungamento della vita nonché come afrodisiaco. Ora un team di studiosi cinesi conferma che mangiarne in quantità non eccessive, la preziosa spezia può prolungare la vita di diversi anni.

La maxi ricerca è stata condotta da un gruppo internazionale di ricercatori, guidato dall’Accademia Cinese di Scienze Mediche, che ha monitorato per sette anni le abitudini alimentari di 500mila cinesi. Un campione attendibile da cui è emersa questa straordinaria conclusione scientifica.

Gli studiosi hanno verificato che coloro che consumavano cibi piccanti una o due volte a settimana riuscivano a ridurre del 10% il rischio di mortalità. Chi, poi, aggiungeva spezie ai propri pasti dalle tre alle sette volte a settimana poteva contare su un rischio di mortalità ridotto addirittura del 14%.

La ricerca, pubblicata sul British Medical Journal, ha preso in esame persone dai 35 ai 79 anni provenienti da 10 aree geografiche diverse della Cina.

Ai partecipanti è stato chiesto quale tipo di spezia consumassero più spesso e quanto con maggiore frequenza. Il peperoncino – largamente utilizzato in Cina quanto anche nel Sud Italia – è stata la risposta più frequente.

Del resto, osserva la ricercatrice Nita Forouhi, dell’Università di Cambridge, molte delle virtù del peperoncino – e in particolare della capsaicina, l’alcaloide che è responsabile della sua piccantezza – sono note: da quella anti-ossidanti alle anti-infiammatorie e persino anti-cancro.

Lo studio è stato soltanto “osservativo” e, pertanto, necessita di approfondimenti tecnici per consigliare un cambio nello stile alimentare. “Occorre un’ulteriore ricerca per stabilire se il consumo di cibo piccante è in grado di migliorare la salute e ridurre il tasso di mortalità in modo diretto – precisano – o se è solo il segno esterno di altri fattori concernenti le abitudini dietetiche e lo stile di vita”.

Il peperoncino è nella sostanza, curativo. Risolve molti problemi cardiocircolatori ed è anche un toccasana per il sesso. Una sorta di viagra naturale. Alcuni studi in passaato hanno accertato che mangiare piccante aumenta le prestazioni.

In Calabria, a Diamante (Cs) da anni esiste l’Accademia nazionale del peperoncino che organizza una fiera annuale dove vengono esposte tutte le varietà di peperoncino prodotte in Calabria, in particolare sull’Alto Tirreno Cosentino, allo scopo di valorizzare la spezia che allunga la vita e la “felicità” tra le coppie.

Rispondi