Arriva iPhone 7, lo smartphone con due camere e resistente all’acqua

Arriva iPhone 7, lo smartphone con due camere e resistente all'acqua
Tim Cook presenta iPhone 7

Inizia con un piccolo giallo il keynote di presentazione dell’iPhone 7. Sul profilo ufficiale Apple su Twitter, Cupertino posta un video di 15 secondi con le caratteristiche del dispositivo, tra le quali un nuova telecamera per le foto, la resistenza all’acqua, l’addio al jack audio e una batteria che dura di più. Subito dopo i tweet-spoiler sono stati cancellati.

Poi inizia la presentazione ufficiale al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco. L’iPhone 7 non avrà nessun jack per le cuffie, come anticipato dai ‘rumors’, ma solo il connettore Lightening che il responsabile del marketing di Apple, Phil Schiller, ha ricordato essere stato progettato primariamente per le connessioni audio e “nel mondo ci sono già 900 milioni di connettori” di questo tipo.

Con il nuovo iPhone saranno incluse cuffiette con il nuovo connettore e un adattatore gratuito per chi voglia continuare a usare quelli tradizionali con il jack audio. Ma Apple punta soprattutto sul wireless con il nuovo processore W1 inserito nel nuovo melafonino, e introduce gli ‘AirPods’, le cuffiette wireless. ”Crediamo in un futuro wireless” e le cuffiette sono un passo in questa direzione, afferma Apple. Gli osservatori ritengono la decisione di Apple di rimuovere il tradizionale jack audio per le cuffie ‘coraggiosa’. Una decisione che consente ad Apple di aver più spazio a disposizione. E Schiller ha confermato “è il coraggio di andare avanti e fare qualcosa di nuovo e migliore per tutti”, abbandonando uno standard che ormai ha quasi un secolo di vita.

Il vero annuncio della serata è proprio quello degli AirPods, le cuffie senza fili della Mela, auricolari Bluetooth, la carica dura per 5 ore di ascolto continuato mentre la custodia che fa anche da batteria la estende a 24 ore. Saranno disponibili a un prezzo di 179 euro su Apple.com e presso gli Apple Store a partire da fine ottobre.

L’iPhone 7 sara’ resistente all’acqua e alla polvere, secondo gli standard IP67.

La fotocamera è doppia – spiega il vicepresidente Phil Schiller – è completamente ridisegnata, con il 50% in più di luce nelle foto e nei video”. Avrà la funzione self-focus, stabilizzatore ottico, true-tone flash, camera posteriore da 12Mp, frontale da 7 Mp, un “repertorio di funzioni vicine ad un apparacchio per fotografi professionisti”.

Sull’iPhone 7 ci sarà l’app Homekit, mappe ridisegnate e Siri disponibile nelle app. Oltre ai colori tradizionali (oro, silver e oro rosa) sarà disponibile in due tipi di nero diverso (opaco e Jet Black, più lucido).

L’iPhone 7 e 7 Plus saranno disponibili in pre-ordine dal 9 settembre, disponibilità dal 16 settembre, Italia inclusa. Arrivano nei modelli da 32GB, 128GB e 256GB con un prezzo a partire da 799 dollari. iOS 10 sarà invece disponbilie dal 13 settembre.

“L’iPhone 7 e’ lo smartphone più avanzato mai realizzato”, spiega l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ricordando che fino ad oggi sono stati venduti più di un miliardo di melafonini. Cook ha definito l’iPhone 7 il ”gold standard” per gli smartphone, quello a cui tutti aspirano. E’ un ”fenomeno culturale”, ha aggiunto.

Dal palco, Cook ha poi snocciolato altri numeri dell’azienda: Apple Music ha raggiunto i 17 milioni di sottocrittori dal lancio del 30 giugno 2015. Nell’App Store 140 milioni di download di app, ha raggiunto “il doppio dei ricavi del competitor più vicino”. Sullo store Apple ci sono 500mila giochi.

Sul palco è salito a sorpesa anche il papà di Super Mario di Nintendo per annunciare che il gioco arriva sull’App Store. La casa giapponese vola in Borsa, dove arriva a guadagnare il 14%. Il gioco sarà disponibile già nella stagione delle festività del 2016.

E si passa all’Apple Watch Series 2. E’ “completamente ripensato”, è ‘swim-proof’, resistente all’acqua fino a 50 metri. Anche gli altoparlanti saranno a prova d’acqua. E finalmente arriva il Gps e parte l’applauso del pubblico.

“Apple Watch è lo smartwatch numero 1”, spiega Tim Cook. Sul palco c’è anche Jeff Williams e introduce le caratteristiche del sistema operativo watchOS3, tra cui la funzione SOS.

Al Keynote anche un manager di Niantic Lab, l’azienda che ha lanciato Pokemon Go, al momento scaricato “500 milioni di volte”. Il popolare gioco arriva su Apple Watch entro l’anno.

E Cupertino si allea con Nike per una versione speciale dell’Apple Watch, l’Apple Watch Nike+ per chi corre. ”Non e’ solo un orologio, e’ il vostro perfetto compagno per correre” afferma il presidente del marchio Nike, Trevor Edwards. L’orologio sara’ disponibile in quattro colori, e a partire da 369 dollari.

E’ poi il turno di iWork, approfondimento sulle app per la produttività. La funzione ‘real-time collaboration’ introdotta dalla manager di Cupertino, Susan Prescott.

L’evento Apple a San Francisco si è aperto con Tim Cook che cantava Sweet Home Alabama nel programma ‘Carpool karaoke (che in passato ha ospitato anche Michelle Obama) e si chiuso con Sia che ha cantato ‘The Greatest’, la canzone dedicata alle 49 vittime della strage al Pulse di Orlando. (Ansa)

Condividi

Rispondi