Us Open, vince Flavia Pennetta contro Vinci. Ma trionfa l'Italia

Us Open, abbraccio finale tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci (Epa/Justin Lane)
Abbraccio finale tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci (Epa/Justin Lane)

La finalissima di tennis “Us Open” negli Stati Uniti tra le due italiane è stata vinta da Flavia Pennetta che ha battuto in due set 7-6 6-2 la “rivale” Roberta Vinci. Vince comunque l’Italia che ieri, con le due connazionali, nelle semifinali, avevano sconfitto le numero uno e due del tennis mondiale.

“Grazie, grazie di essere venuti. Ho perso in finale, ho perso da Flavia e sono molto felice per lei”. Queste le prime parole di Roberta Vinci alla premiazione della finale dell’Us Open femminile, dopo essere stata sconfitta dall’amica Flavia Pennetta. “Forse ero un po’ stanca e magari si è visto nel primo set. Lei ha fatto meglio di me, devo solo farle le congratulazioni”, ha detto la tennista.

Tra gli oltre 20 mila spettatori, oltre al presidente del Consiglio, Matteo Renzi (che aveva rinunciato ad alcuni impegni istituzionali per volare a New York e assistere alla finalissima), al presidente del Coni, Giovanni Malagò, molti divi dello spettacolo e campioni dello tennis.

Tra le molte celebrità in tribuna che hanno assistito alla finalissima Us Open a New York ci sono stati, fra gli altri, Michael Douglas e Catherine Zeta Jones, il cantante James Taylor, Queen Latifah, Gabrielle Union, Dwayne Wade dei Miami Heat.