La Croazia batte la Spagna ed è “spareggio” agli ottavi con l’Italia

La Croazia batte la Spagna ed è "spareggio" agli ottavi con l'Italia
Ramos sbaglia il rigore e i croati esultano (Ansa/Epa)

A sorpresa la Croazia batte la Spagna e arriva prima nel girone D, costringendo l’Italia ad affrontare agli ottavi di finale la temutissima squadra campione di Euro 2012. Una sfida “spareggio” per i quarti che già preoccupa il ct Conte e gli azzurri.

La nazionale del ct Del Bosque ha perso per 2-1 a Bordeaux e ha chiuso al secondo posto nel girone D, vinto dai croati. Gli spagnoli hanno sbagliato un rigore con Ramos. Italia-Spagna si giocherà lunedì prossimo, 27 giugno, allo Stade de France di Parigi/St.Denis, con inizio alle ore 18. La Turchia vince 2-0 sulla Repubblica Ceca e spera nel ripescaggio.

Intanto, mercoledì sera alle 21 si giocherà a Lille la terza e ultima partita Italia-Irlanda, per il girone E. In campo anche Svezia-Belgio, Ungheria-Portogallo e Islanda-Austria.

Antonio Conte sta coi piedi per terra, soprattutto in vista del match del 27 contro la Spagna. “Vincere l’Europeo? Sento già il rumore dei tappi partiti in anticipo, e non lo sopporto” dice, ammettendo con un sorriso malcelato di essere tornato a indossare i panni del “grande antipatico”.

“Non mi piace questa atmosfera da champagne”, afferma Conte. “Sento dire che non conta nulla, questa partita, e invece per me conta tantissimo. Lo so già, se perdiamo cambiano i giudizi, arrivano grandi rotture di scatole. E io non voglio rotture, sia ben chiaro. A casa mia si dice ‘come ti alzano ti riabbassano’. Non dimentichiamo da dove veniamo. Dobbiamo evitare a tutti i costi le brutte figure”.

Queste le probabili formazioni di Italia-Irlanda, ultima partita del gruppo E a Euro 2106

ITALIA (3-5-2): 12 Sirigu, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 4 Darmian, 2 De Sciglio, 8 Florenzi, 10 Thiago Motta, 14 Sturaro, 22 El Shaarawy, 7 Zaza, 11 Immobile (1 Buffon, 13 Marchetti, 5 Ogbonna, 3 Chiellini, 7 Candreva, 18 Parolo, 16 De Rossi, 21 Bernardeschi, 23 Giaccherini, 20 Insigne, 9 Pellè, 17 Eder) All.: Conte.

IRLANDA (4-4-1-1) 23 Randolph, 2 Coleman, 5 Keogh, 4 O’ Shea, 19 Brady, 11 Mc Clean, 6 Whelan, 22 Quinn, 13 Hendrick, 20 Hoolahan, 9 Long (1 Westwood, 16 Given, 15 Christie, 3 Clark, 12 Duffy, 17 Ward, 8 Mc Carthy, 7 Mc Geady, 18 Meyler, 10 Keane, 21 Murphy, 14 Walters). All. O’Neill. Arbitro: Hategan (Romania).

Condividi

Rispondi