8 Febbraio 2023

Arrestato pedofilo 40enne, aveva 8mila video di bambine e neonate

Correlati

Ripulivano le librette. Scoperta truffa da 500.000 euro. 7 arrestiLa polizia postale di Genova ha arrestato un uomo a cui è stato trovato in casa materiale pedopornografico. La polizia ha sequestrato 8 mila file molti dei quali meticolosamente catalogati per età delle bambine, alcune anche infanti, e per tipologia di video spesso particolarmente violenti.

L’arrestato è un operaio edile di 40 anni residente a Rapallo. L’uomo in passato ha subito una condanna per tentata rapina e violenza sessuale ai danni di alcune donne, di cui allora minorenne.

L’operaio era seguito da tempo dagli investigatori perché ritenuto un soggetto “a rischio” e perché trovato in possesso di materiale informatico illegale. Dopo vari servizi gli agenti hanno deciso per un controllo dell’abitazione ed hanno ottenuto il mandato di perquisizione. Una volta nell’appartamento la scoperta di quanto sospettavano, anche se non immaginavano di poter trovare così tanto materiale ora al vaglio degli investigatori.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Sisma, in Turchia la linea ferroviaria deformata di alcuni metri

La tratta si trova nel distretto Turkoglu di Kahramanmaras, quasi al centro tra gli epicentri di Gazientem e l'Elbistan, dove si sono verificate le forti scosse di lunedì

DALLA CALABRIA

Maltempo, domani allerta arancione in Calabria. Chiuse le scuole a Reggio

Allerta rossa domani per rischio idraulico e rischio idrogeologico sui settori orientali della Sicilia. Valutata inoltre allerta arancione su parte...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER